Green marketing in negozio. Drop&Loop

171 visualizzazioni - 11 Marzo 2024 -
Download PDF (12 download)

Condividi

Illustrazione con albero freccia

Intraprendere iniziative per la sostenibilità ambientale in negozio è doveroso e molto utile in termini di ritorni sul business, potendo così differenziare l’offerta e aumentare la clientela. Per mettere in piedi iniziative efficaci (e comunicarle al meglio) è utile collaborare con altri attori della filiera.

Drop & Loop è una start-up olandese lanciata nel 2020 con l’obiettivo di sostenere la lotta agli sprechi nel settore dell’abbigliamento. Un tema sempre più cruciale: nei soli Paesi Bassi, ad esempio, ogni anno vengono bruciate 150 tonnellate di capi di abbigliamento e solo un terzo dei tessuti dei capi raccolti vengono riutilizzati o riciclati. Il progetto Drop & Loop ha messo a punto un modello efficace e di successo nella raccolta e nel riutilizzo di capi usati.

I vestiti consegnati vengono raccolti e portati in un centro di smistamento: tutto ciò che può essere ancora indossato viene ricondizionato e immesso nei canali di vendita dell’usato, mentre tutti gli altri capi vengono utilizzati per produrre nuovi filati e nuovi tessuti, usati poi per realizzare nuovi prodotti, come vestiti, bandiere o borse.

Nell’economia circolare i processi sono parecchio complessi e richiedono esperienza e competenza: per questo Drop & Loop ha stretto una partnership con Wolkat, centro di lavorazione tessile circolare in cui l’intera catena, che include la selezione, il riciclaggio, la filatura e la tessitura, si svolge sotto lo stesso tetto.

Drop & Loop è la prima azienda nei Paesi Bassi a offrire un programma che incentiva la raccolta con piccoli premi immediati (gadget e prodotti nuovi) oppure sconti, calcolati in base al peso dei capi consegnati, da utilizzare in una visita successiva. Il punto di forza è stato quello di aver stretto velocemente accordi con numerosi retailer importanti che aderiscono al programma: supermercati così come catene non food.

Il sistema è semplice: il negozio inserisce un contenitore a colonna per la raccolta e poi consegna i premi o emette gli sconti.

La start-up ha anche stretto una partnership con alcuni rivenditori online per facilitare i processi logistici del ritiro dell’usato.

Il progetto è un win win perché i retailer si avvantaggiano con un incremento del traffico dei clienti e chi raccoglie l’usato con interessanti volumi di capi da rivendere o riciclare. La sfida è quella di ampliare la rete dei retailer aderenti in modo da diventare capillare.

Stimoli per gli imprenditori

  1. La lotta agli sprechi è uno dei temi ambientali più sentiti dai consumatori. Impegnarsi per contribuire, in qualsiasi settore, aiuta a creare un’immagine positiva della propria attività;
  2. E’ abbastanza semplice attivarsi in questi progetti, che però sono complessi e diventano di successo se si creano le partnership giuste con imprese esperte.

Fonti per le immagini:

robert_s da shutterstock.com


Per i suoni:

elements.envato.com

Per approfondire il caso si veda: https://dropandloop.nl/en/

Manuale di riferimento

COLLANA LE BUSSOLE

IL NEGOZIO IN TRASFORMAZIONE

A cura di: Roberto Ravazzoni | Elisa Fabbi | Lucio Lamberti | Romolo De Camillis | Cristina Pisani | Fabio FulvioRoberto Pone
Editore: Confcommercio 

Il commercio affronta anni di profonda trasformazione sulla spinta del megatrend dell’e-commerce e del conseguente cambiamento nel comportamento dei consumatori.

Affrontare queste sfide richiede agli operatori di puntare su 3 assi: da un lato ricercare efficienza recuperando marginalità e rendendo il processo di acquisto più semplice e fluido. Dall’altro puntare sull’esperienza, valorizzando la componente esplorativa e relazionale dell’offerta.

Infine, il terzo asse, indispensabile per sostenere i precedenti, rafforzare le competenze e acquisirne di nuove in quanto il capitale umano è elemento essenziale di vantaggio competitivo, ancor più al crescere della digitalizzazione.

Per avere maggior supporto per la tua attività contatta la tua Associazione Confcommercio

Tessera associativa Confcommercio 2024: skyline

SEI UN ASSOCIATO CONFCOMMERCIO?

Registrati con la tua tessera e scarica gratuitamente i manuali.

NON SEI ANCORA ASSOCIATO?

Non sai cosa ti perdi.