Copertina volume: Il negozio di arredamento
Categoria:

Il negozio di arredamento

di: Roberta Parollo · Laura Molla · Lorenzo Farina · Fabio Fulvio

Editore: Confcommercio · Federmobili ·

Un negozio di arredamento, un negozio alimentare, un ristorante, un albergo e tante altre iniziative imprenditoriali nel mondo dei servizi, anche piccole, sono innanzitutto imprese e, esattamente come le grandi imprese, richiedono competenze manageriali, di marketing, di pianificazione, di gestione del personale e dei meccanismi di funzionamento e di redditività del business.

Per avere successo è sempre più necessario conoscere le innovazioni del settore e le preferenze dei consumatori, anche guardando a cosa succede all’estero, ed è necessario adattarsi al mutamento del mercato prendendo decisioni strategiche che modificano l’offerta e il modello di business trasformando l’impresa, a volte anche profondamente.

I manuali della collana “Le Bussole”, sviluppati dalla Confederazione insieme alle principali Associazioni di Categoria, vogliono rappresentare uno strumento operativo di gestione, una fonte di ispirazione, un insieme di suggerimenti per gli imprenditori, sia che si tratti di operatori già avviati, sia che si tratti di giovani che intendono entrare nel settore.

Arredamento settore chiave dell’economia italiana

Con 21mila negozi, 14 miliardi di euro di venduto, più di 50mila occupati nella distribuzione e una quota di export mondiale pari all’8%, oltre al prestigio dei brand e alla qualità della produzione e del design, l’arredamento è un settore chiave dell’economia italiana.

La crisi economica, unita ad una contrazione del settore immobiliare e a mutamenti profondi nelle abitudini di acquisto dei consumatori (in tutti i settori e in tutti i paesi), impongono al negozio di arredamento un approccio innovativo per fidelizzare i propri clienti e conquistarne di nuovi.

Infatti, l’arredamento, per il suo indissolubile legame con la “casa” e con i luoghi dove il cliente e la sua famiglia vivono, è una delle categorie merceologiche a più alto contenuto emozionale, e molte delle leve per una relazione coinvolgente col cliente sono ancora in mano al negozio.

Con la Bussola “Il Negozio di Arredamento”, Confcommercio e Federmobili vogliono aiutare le imprese associate a gestire queste leve al meglio, dal marketing mix che definisce il posizionamento sul mercato, alla progettazione e gestione degli spazi espositivi per esaltare l’esperienza di acquisto dei clienti, alla gestione integrata dell’online e del negozio fisico, alla comunicazione, oggi non sempre centrata adeguatamente sulle emozioni che l’arredo è in grado di generare.

Naturalmente, come è ormai nella filosofia delle Bussole, particolare attenzione è dedicata, da una parte, alla gestione economica del punto vendita e alla sua profittabilità e, dall’altra, agli ultimi trend del settore, corredati di esempi e casi aziendali da cui trarre ispirazione.

Sintesi bussola "Il negozio di arredamento"

Visualizza un estratto contenente, oltre alla prefazione del Presidente di Confcommercio Carlo Sangalli e del Presidente di Federmobili Mauro Mamoli, l'introduzione e l’indice del volume

Download


Scaricato 237 volte – 3 MB