Copertina volume: Vendere su eBay
Categoria:

Vendere su eBay

L’e-commerce cresce in Italia del 15% l’anno, ben più dei consumi o delle vendite al dettaglio, ed è spesso visto come una inevitabile forma di concorrenza soprattutto per i negozi tradizionali. Tuttavia, se adeguatamente utilizzato e integrato con le attività del punto vendita fisico, può rappresentare un importante strumento di sviluppo commerciale, sia per raggiungere clienti geograficamente più lontani, sia per offrire un ulteriore canale di contatto a quelli più vicini.
Come per un negozio fisico, anche sul web la vera difficoltà non è costruire un sito di vendita, ma guadagnare visibilità, farsi vedere in un mondo affollato, incontrare la domanda del potenziale cliente, che potrebbe essere molto lontano. Proprio per questo riteniamo importante imparare ad utilizzare al meglio un marketplace come eBay, che raggiunge quasi 160 milioni di compratori nel mondo, anche in affiancamento al proprio sito di e-commerce.

Informazioni sul libro

Introduzione

L’e-commerce, che spesso viene vissuto come una pericolosa minaccia per i negozi tradizionali perché erode clienti e fatturati, in realtà, se adeguatamente compreso nelle sue potenzialità e ben integrato con le strategie commerciali del punto di vendita fisico, può rappresentare una risorsa in più proprio per il negoziante.

Una vera e propria vetrina virtuale sul mondo che consente di vendere prodotti a marchio e dei vari brand (sotto la propria insegna/brand) a clienti che non sono mai entrati nel negozio fisico perché abitano in un altro paese, oltre ad offrire un ulteriore canale di contatto per quelli abituali.

Certo, aprire un negozio online richiede impegno. Non è semplice e non è garanzia di successo; al pari del negozio fisico è necessario curare l’esperienza d’acquisto, la relazione con il cliente, sfruttando a pieno gli strumenti web e social, ma diventa una scelta quasi obbligata se guardiamo ai trend nazionali ed esteri.   

In Italia l’ecommerce cresce con una media del 15%-20% l’anno, ben più dei consumi e delle vendite al dettaglio. L’espansione globale avviene con una crescita molto più rapida nei marketplace che nei singoli siti di e-commerce, perché il vero problema oggi non è la costruzione dello spazio di vendita ma è la visibilità, farsi vedere e distinguersi in un mondo affollato, incontrare la domanda del potenziale cliente che spesso risiede lontano dal negozio.

In questo contesto eBay può essere la piattaforma che abilita l’ecommerce facilitando l’incontro con i clienti e garantendo una buona esperienza di acquisto.

Questo focus, realizzato in collaborazione con eBay, illustra nel dettaglio, pagina dopo pagina, come gestire in maniera profittevole un negozio online sulla piattaforma eBay pur garantendo la propria identità di brand. Dall’apertura di un account professionale, alla creazione delle inserzioni, alle strategie e formati di vendita, alla cura della relazione/reputazione online (fondamentale per diventare un venditore di successo), anche all’estero. Il tutto arricchito da case history di aziende che hanno iniziato da zero con l’e-commerce e altre dove l’online ha superato le vendite off-line. 

Dettagli

Editore: Confcommercio
Editore: eBay
Data di pubblicazione: 2015
Numero di pagine: 80