Copertina volume: L’illuminazione nel punto vendita
Categoria:

L’illuminazione nel punto vendita

Anche nell’era del digitale e dei nuovi media, il successo per un negozio tradizionale dipende sempre più dalla capacità di rendere attrattivo il suo spazio fisico, creando un ambiente unico e stimolante dove i clienti trovino piacevole e divertente trattenersi per scoprire l’offerta.

Uno degli elementi che contribuisce a differenziare il negozio e che incide sul suo corretto posizionamento è senza dubbio l’illuminazione, che non significa solo rendere più luminosi gli spazi cercando di ridurre il costo in bolletta, ma soprattutto supportare l’attività di marketing e vendita in negozio, contribuendo alla loro efficacia.

I nuovi sistemi di illuminazione, supportati dalla tecnologia LED, ampiamente illustrati in questo focus attraverso casi concreti di applicazione nel settore food e non food, permettono di creare un forte richiamo per il punto vendita, di far risaltare i prodotti a scaffale con un’eccellente resa dei colori, ma anche riflettere stati d’animo, coinvolgimento emotivo e sensoriale, contribuendo a creare l’ambiente giusto per migliorare l’esperienza d’acquisto da parte del cliente.

Informazioni sul libro

Introduzione

Nonostante la veloce diffusione di internet e del digitale abbia introdotto cambiamenti importanti, soprattutto nel retail, modificando il contesto di riferimento e la relazione con il cliente, l’esperienza fisica e diretta con i prodotti e le persone nei negozi è (e resterà) insostituibile.

Tra i fattori che contribuiscono ad elevare la qualità dell’esperienza nei negozi con effetti positivi sulle performance, c’è senza dubbio l’illuminazione. Un elemento strategico che raramente viene preso nella giusta considerazione nella scelta del posizionamento di mercato.

L’illuminazione nel commercio, infatti, non è semplicemente illuminare il negozio. Si tratta invece di un’importante leva di marketing che deve accompagnare e orientare il cliente nei momenti chiave dell’esperienza di acquisto. A partire dalla vetrina, che può rafforzare l’attrazione e comunicare meglio il posizionamento. Ma anche all’interno dello stesso negozio, dove una soluzione di illuminazione può creare ambientazioni differenziate e orientare il cliente tra i corner e le corsie. Anche i prodotti, sia alimentari che non alimentari, se correttamente illuminati possono esaltare meglio colori, freschezza e dettagli di lavorazione, invogliando il cliente all’acquisto.      

Inoltre la rivoluzione del LED consente di far confluire sugli investimenti dell’illuminazione risparmi di spesa in termini di minor impatto della bolletta energetica ma anche di sostenibilità ambientale.

Questo focus, realizzato in collaborazione con Philips Lighting, affronta il tema dell’illuminazione nei punti vendita. E, pagina dopo pagina, anche attraverso il racconto di alcune esperienze italiane ed estere in ambito food e non food da cui trarre ispirazione, racconta come la luce, se utilizzata in maniera strategica sia all’estero che in vetrina e all’interno del negozio, può costituire un elemento di marketing di grande impatto sull’attrazione del punto vendita e sulle vendite in generale.    

Dettagli

Editore: Confcommercio
Editore: Philips
Data di pubblicazione: 2015
Numero di pagine: 80